bilancio sociale1Estra, tra i più importanti player nazionali, ha scelto di avviare un percorso verso una rendicontazione integrata che dia conto dei dati economici e di informazioni utili a soddisfare tutte le differenti esigenze conoscitive da parte degli stakeholder. Un percorso iniziato quest'anno con l'uscita del bilancio di sostenibilità  (redatto sui dati del 2014) che rappresenta l'elemento che legittima il ruolo di un soggetto, non solo in termini strutturali ma soprattutto morali, agli occhi della comunità di riferimento;  un'occasione per affermare il concetto di impresa come buon cittadino, cioè un soggetto economico che, perseguendo il proprio interesse prevalente, contribuisce a migliorare la qualità della vita dei membri della società in cui è inserito.

La sintesi del bilancio sociale evidenzia la responsabilità economica  di Estra attraverso  la distribuzione del valore aggiunto (83,7 i milioni di euro di valore aggiunto globale lordo prodotto e distribuito da Estra) e la performance economico-finanziaria.

Per quanto riguarda la responsabilità ambientale  sono presentati alcuni significativi numeri che riguardano i consumi, la produzione e l'efficientamento energetico.

Tra l'energia elettrica e termica prodotte da fonti rinnovabili e i consumi, il saldo è risultato attivo con minori emissioni in atmosfera di anidride carbonica è di 27.317 tonnellate.

Nel dettaglio Estra produce circa 68 milioni Kilowattora di energia – elettrica e termica – da fonti "pulite": 52,35% fotovoltaico, 39,17% biomasse, 8,48% eolico. In termini di anidride carbonica evitata si tratta di quasi 30mila tonnellate. A questi numeri, nel 2014, sono da aggiungere i risultati delle operazioni di efficientamento energetico di Estra Clima, con 838 tonnellate di anidride carbonica risparmiata.  Una parte è dedicata poi alla responsabilità sociale con dati sul personale e sulla collettività: 500mila gli euro a sostegno del territorio attraverso sponsorizzazioni: 79% in sport e 21 % in cultura oltre a progetti come Energicamente per le scuole, Extrares di mobilità transnazionale per studenti di istituti tecnici superiori e professionali ed Estra Sport Club a sostegno delle realtà che investono nella promozione di sport minori e nella formazione degli atleti del futuro.


Per maggiori infromazioni   www.estraspa.it





Condividi | |